Diventa un mio compagno di Blog!!

Translate

Cerca nel blog

sabato 3 marzo 2018

Carissimo Google....

Le ricerche sul web sono sempre così... ti ritrovi a scrivere delle parole su un qualsiasi dei motori di ricerca e loro? Cosa fanno?
Nel peggiore dei casi hai un tumore... se ti va bene sei incinta ma, purtroppo, rischi di ritrovarti a vagare tra una marea di commenti di persone che possono aver solo una piccola percentuale del tuo sintomo.
Cosa fare in questi casi?
Inutile vagare tra i blog di pareri vari... magari una sbirciata la puoi anche dare a questi siti, ma non farti influenzare... tutti noi scriviamo cose esagerate quando stiamo male.. tutti i sintomi sono ingigantiti da una marea di nebbia dubbiosa dove la paura e l'angoscia non lascia spazio alla lucida coscenza.

Personalmente devo ammettere di essere fortunata, forse perché non faccio caso a piccoli sintomi, forse perché ho un livello alto della soglia del dolore o, forse, ho semplicemente molto Cul@!!!

Consigli? cercate di conoscere il vostro corpo, di capire come reagisce in varie circostanze e praticate un minimo di resilienza (senza esagerare però) 
 I miei link prediletti per cercare di capire i sintomi :
Sito salutistico.

E poi? perché devono comparire sempre articoli "drastici" ogni qual volta viene inserita una semplice parola nella casella del motore di ricerca? Google perché non vari un poco? perché continui a presentare sempre queste informazioni? Perché non mescoli un poco le carte?
Molto più simpatico è Il motore di ricerca ecosia   Almeno lui è utile a piantare gli alberi e a ricreare boschi per l'ecosistema.... almeno questo è ciò che si vocifera...


Nessun commento: