Diventa un mio compagno di Blog!!

domenica 14 luglio 2019

ROTHSCHILD pare che sia la famiglia più potente del mondo..

Durante il mio soggiorno in Israele sento spesso il cognome ROTHSCHILD , cognome descritto come un benefattore verso il paese per le enormi ricchezze che ha portato all'interno della città. A lui dedicate Strade, viali, centri commerciali, porte di uscita e tante altre maestose attrazioni ma...
Chi è?
Qui il link all'albero genealogico della storica Family... pare che seppur
ebrei dichiarati (ma solo per secondi fini) sono i Guardiatesori del Vaticano, la più importante carica che il Vaticano “dona” dato che costoro controllano il tesoro del Vaticano dal 1823.
I dati sul legame tra nazisti-britannici devono ancora emergere del tutto, ma uno studioso di nome Langer ha scritto:
“Il padre di Adolf, Alois Hitler, era figlio illegittimo di Maria Anna Schiklgruber. Si pensava fosse Georg Hiedler.
Ma (…)ciò è altamente improbabile(in Austria era saltato fuori un documento)(…)che dimostra che Maria Anna S. fosse a Vienna al momento del concepimento. A quel tempo era la domestica del barone Rothschild..
 Pare nulla centra con tale famiglia Jeffrey Jackiel Rothschild (nato il 28 febbraio 1954), un miliardario americano che ha co-fondato diverse compagnie. È l'ingegnere fondatore e un grande azionista di Facebook.

mercoledì 3 luglio 2019

La dieta del biscotto.

Ormai l'ho già scritto, sono ingrassata 2 Kg e sento i cuscinetti che iniziano a prendere possesso del mio corpo... Atroce !! Devo assolutamente correre ai ripari!!!
Ho già rimesso la batteria al mio vecchissimo contapassi, ora devo solo ricordare come si utilizza, di tanto in tanto suona a vuoto ma il motivo non lo ricordo.
Sarà forse dovuto ad una eccessiva iperattività inespressa? Sarà colpa della troppa anguria ingerita? dipenderà dallo stress che mi fa andare in tentazione  "Rosicchio" anche nei confronti della corda dei punti che mi hanno messo stamane dopo aver tolto il polipetto? La cordicina è proprio lì, nel punto esatto in cui digrigno i denti di notte... chissà se domattina tutto sarà integro...

Diplomazie da pronto soccorso.

Due giorni tra ospedali e pronto soccorso, a volte accade ritrovarsi a dover far fronte a differenti problemi di salute, non è la prima volta che mi capita e i periodi eran stati bensì più lunghi.
Ora, non voglio criticar le ormai famose lunghe attese perché stavolta non si son verificate. Non voglio criticar il fatto che han messo in mezzo alla sala d'attesa un ragazzo intento a dar si stomaco, poverino non è colpa sua e nemmeno del misero spazio che hanno a disposizione per inserire i lettini ma, indubbiamente, a qualcuno il pensiero di spostarlo un poco più a lato poteva anche venire.
Comunque non è mia intenzione criticare quisquiglie da sala d'attesa di poco conto ma preferisco descrivere fatti ben più consistenti.
Dal primo di luglio è in vigore la possibilità di recarsi in farmacia con in mano la ricetta inserita all'interno dell'applicazione del fascicolo sanitario elettronico, informazione assolutamente negata dagli addetti allo sportello a cui ho chiesto informazioni, assolutamente sconosciuta nella farmacia dell'ospedale e informazione non accettata nonostante la pagina che ho fatto loro leggere di un sito che loro stessi dovrebbero insegnare.
Nessuno nell'ospedale ne sa qualcosa, tutti negano l'evidenza e mi "ricordano" che quella è una farmacia anormale perché gestisce solo alcune cose.
OK! Ma è comunque una farmacia se ha i farmaci e se sulla carta delle medicine da assumere ho indicato di prendere quella specifica cosa.
Perché non è valida anche per loro ciò che vale per tutte le normali farmacie? Cosa c'è di così diverso?
Così mi reco in una farmacia "Normale" e il tutto si risolve in poco tempo e senza le polemiche della precedente da parte della farmacista.
Com'è che proprio in ospedale, luogo in cui attivi questo servizio, non ti sanno rispondere con giuste indicazioni?
Sembra quasi che il paziente ha delle storie, a me questo è capotato lo scorso anno più volte; primo dell'anno trascorso in PS per un atroce mal di pancia, un male che si è ripetuto più volte nel corso dei mesi successivi, ho anche chiesto la cartella clinica di un intervento effettuato per il sospetto di una negligenza, invece pare sia tutto a posto.
In una di queste occasioni giungo a parlare con una signora del pronto soccorso, colei che ti effettua la pre visita e ti assegna il colore con cui verrai chiamato.
Nel momento in cui mi parla mi fa capire espressamente che le stavo su i coglioni perché non avevo nulla, un nulla che si è tramutato in due settimane di intenso dolore a settembre per poi sparire veramente nel nulla.
Cos'era? chissà....
Fatto sta che ora peso 2 Kg in più di quel periodo e ho meno pancia, gonfiore indubbiamente c'era. Ma dovuto a cosa? Se non te lo sanno dire a cosa servono?
Altro caso... colichette... perché non ti fanno le lastre al pronto soccorso ma ti danno solo le medicine senza capire la densità e il diametro del presunto sassolino?
Altro caso ... esportazione di un polipetto da analizzare ... quasi 100 euro tra tutto, per fortuna che si pagano le tasse, a pagamento pagavo meno!

martedì 2 luglio 2019

C'è caldo fuori?

Questo post mi è balzato in mente stamane quando una signora, in attesa del termine della terapia del padre, ha fatto questo quesito ad ogni persona che varcava l'ingresso della sala.
D'altronde il rifugio nei luoghi in cui l'aria condizionata ne è la regina è un'abitudine consueta di ogni afosa estate, come fare se il comodo aggeggio non è presente in auto e nella dimora?
Ho trascorso due interi pomeriggi all'interno di due differenti centri commerciali in previsione degli imminenti saldi, non ho trovato granché nelle scelte di moda di quest'estate 2019 ma indubbiamente non mi sfuggirà la terza o quarta giornata per provare i due abiti che mi son giunti agli occhi.
Indubbiamente non mi farò mancare la piscina e il frigorifero è già pieno di Anguria, come il mio pancino, domani un'altra entrerà in casa mia anche per preparare questa prelibata bevanda ora trovata sul web;
La traduzione dal sito in cui ho scelto la photo non è chiara, il sito non è in Italiano e i due "lime" non li vorrei confondere con "Limone", ma penso che proverò...
Cose da preparare (Ingredienti per preparare anguria, succo di limone e limone 2 tazze)
1. Lime Juice 2 cucchiai
2. Succo di limone ¼ Cucchiaio
3. Succo d'anguria 2 tazze (causato dall'anguria che gira nell'acqua Separando prima i semi Filtrando con la polpa)
4. 3 cucchiai di zucchero

Come fare
Metti tutti gli ingredienti insieme. Quindi le persone insieme Quindi portalo al freezer Preparati per il servizio

Ok! non ho ancora capito come mettere assieme le persone ma al resto ci posso arrivare!!!!

Ovviamente il cibo ti può dissetare, oggi ho incontrato una signora che ho conosciuto nel centro commerciale intenta a mangiarsi un gelato in pieno godimento del frescume condizionato e mi è balzato in mente di trascrivere alcuni pensieri tratti dal vecchio blog;

Oggi mi è successa una cosa veramente carina e che non tutti faremmo .. così ho deciso di lodare con un post una signora che spesso viene a far compere..
Giorni fa mi arriva in cassa .. viene spesso, ormai la conosco e fa sempre così.. compra di tutto e non ha nulla in tasca .. alla fine, quando vede il totale, decide a cosa rinunciare per poter saldare il conto.. quella volta però ha incredibilmente indovinato la spesa.. mancavano solo 0,40 centesimi per farlo e, sinceramente, non me la sentivo di farle togliere merce dal conto per così poco .. così ho chiuso il conto senza quell'importo e non ci ho più pensato .. fino ad oggi che me la vedo arrivare .. aveva fatto spesa.. aveva già pagato e mi stava cercando per saldare il suo debito ..MITICA!!!
Perché lo trascrivo poi? Sto già pensando al motivo... perché oggi, mentre la salutavo e osservavo il gelato pensando a quanto potesse essere fresco, quasi come l'anguria che avevo tra le mani.
Perché mi è balzato in mente questo post? Forse perché l'ho incontrata? Forse perché ne ho sempre ammirato la dignità, pur dovendo fare conti stretti a causa (se non ricordo male) di tre figli ancora piccini, pur cercando di soddisfarne i bisogni, ha sempre badato a cosa poteva permettersi senza lasciar spazio a voglie inarrivabili o a vittimismi inutili. Posso affermare che è stata una buona impronta osservarne i modi durante un periodo non clamorosamente lussuoso.
E oggi eccola a mangiare un gelato, i figli indubbiamente sono ormai grandi e le ristrettezze sono indubbiamente diminuite, anche lei intenta ad una fresca siesta ristoratrice, cosa fare daltronde per non sciogliersi? Già la vedo dimagrita.
Altri consigli per il caldo?
Farsi una doccia prima di andare a dormire per eliminare l'appiccicaticcio e imbarazzante sudore... anche se l'aria condizionata non mi fa più sudare così tanto, sicuramente in movimento l'ascella puzza di più!

giovedì 27 giugno 2019

News sanità, curiosando nel fascicolo sanitario elettronico!

Solo andando dalla tua doctor puoi ricevere informazioni sulle news sanitarie e prossimamente attive a tutti i cittadini Italiani.
Il fascicolo sanitario elettronico è ormai noto a tutti, non lo conosce solo il classico anziano con la repulsione alla tecnologia, ma chi sa che dal 1 Luglio si può andare a ritirare un farmaco in farmacia con un applicazione al posto della ricetta?
Metti il caso che sei al mare, ti viene un'orticaria o un'allergia, chiami il tuo medico che ti fa la ricetta che ti compare sull'app e tu vai in farmacia direttamente al mare... Una figata !!!
Ma le novità non finiscono certo qui... se tu accedi al tuo profilo personale, clicchi su profilo e poi su dati personali, ti appare la fascia di reddito già incorporata e modificabile nel caso di un'eventuale errore.
La mia già compare forse grazie anche al fatto che la dichiarazione dei redditi l'ho appena inviata dal portale dell'agenzia delle entrate.
In pratica viene abolita la quota aggiuntiva che si paga per la ricetta se rientri nella fascia di reddito QB-Quota base dato da un reddito inferiore o uguale a 100.000 euro. La seconda fase non mi appartiene e non l'ho per questo approfondita.
Potrò ora eliminare dal portafoglio il foglietto di autocertificazione per le fasce RE1, RE2, RE3.
Viene anche abolito il ticket base da 23 € per le prime visite specialistiche per le famiglie con almeno due figli a carico.
Tutti i soggetti che ne hanno diritto avranno un codice di esenzione (FA2) che verrà attribuito in automatico sulla base delle informazioni relative ai familiari a carico presenti sulle dichiarazioni rese disponibili dall’Agenzia delle Entrate. Clicca qui per saperne di più.
Come non considerare il fatto delle novità per i celiaci, della possibilità di deleghe per genitori anziani o figli e la comodità di prenotare e pagare le visite mediche comodamente seduti a PC? Quì la pagina del sito.... Non solo lo scontrino elettronico da lunedì!!!!

domenica 23 giugno 2019

Il mondo scrutatore... confronti di compensi da scrutatrice.

Di norma, nelle elezioni amministrative e politiche, gli scrutinatori percepiscono circa 120 euro a cui 25 euro per ogni scheda elettorale in più (fino a un massimo di quattro maggiorazioni). Nei seggi speciali, invece, i compensi sono inferiori (circa 61 euro).
Per le elezioni europee, invece, di media gli scrutatori percepiscono 96 euro (circa 49 nei seggi speciali), mentre, per il referendum si percepiranno circa 104 euro a cui vanno aggiungi circa 22 euro per ogni consultazione contemporanea (l'indennità scende a circa 53 euro nei seggi speciali).
L'indennità coprirà tutta la attività svolta dallo scrutatore dalla fase della costituzione del seggio con la preparazione del materiale elettorale, fino all'attività successiva di spoglio e scrutinio (si parla di circa 30 ore di lavoro eccetto gli spogli particolarmente complessi). L'onorario percepito come scrutatore non costituisce reddito e non andrà, pertanto, indicato nella dichiarazione dei redditi.

In soldoni ho guadagnato meno come terza esperienza da scrutatrice, quest'anno il tutto è stato un poco più monotono ma mi garba trascrivere le mie due antiche esperienze dal blog precedente per tenerle in memoria.

06 Giugno 2009


Dopo un inizio promettente: 10 persone in un quarto d'ora.. c'è stato il vuoto..
pochi elettori che, pian piano, hanno riempito la giornata..
Tante chiacchiere con persone conosciute da poco ma che, in serata, di tutti abbiamo un quadro
completo della vita di ciascuno (prova che c'è stato un
flusso da record).. tante firme e tantissima burocrazia..
la macchina del caffè
(una sola in tutto il seggio .. ovvio .. in una scuola elementare non è che puoi
pretendere granché...
Nei tempi morti ho fatto in tempo a contemplare i vari disegni presenti nell'aula,
ho imparato a contare con i funghi.. solo fino a venti però..
Ho imparato che in inglese la porta si chiama Door e la lavagna blackboard..
(ogni elemento della classe ha la scritta in italiano e il relativo significato in
inglese...
E poi all'ultima ora mi è venuta la ridolina.. fortuna mi sono trattenuta.. 
il responsabile del seggio ci dice quanto guadagnamo per tutto il 
periodo:€172,00 .. e mi raccomando i 2.. fondamentali!!!
La giornata è comunque trascorsa allegramente soprattutto grazie ad alcuni 
personaggi che hanno contribuito a renderla tale: un signora arriva, ritira le tre schede,
entra, esce con solo una piegata .. non si è accorta che ce ne erano

due in più..
All'ultimo (saranno state le 21.40/45 arriva il signore ubriaco tronco che, 
esce con due schede piegate assieme.. lo hanno fatto rientrare per metterle a
posto correttamente.. c'è stato 10 minuti.. non voleva più uscire e, 
alla domanda:tutto bene?ha bisogno?, risponde: devo decidere!!! 
Poi finalmente esce (alla 10.. ultimo votante) e dice: forse torno anche domani!

07 Giugno 2009

la giornata di sabato l’ho raccontata nel post precedente.. Non con precisione ma mi riservo il diritto della privacy
elettorale ;)
Ieri è stata una giornata pesante: dalle ore 7:00 alle ore 1:00 del mattino con solo 1 ora e mezza di permesso pranzo
e cena.
Avvenimenti?
-Arriva un signore anziano accompagnato dai sostenitori di liste, M. si alza in piedi.. I colleghi si mettono al posto in
modo un po’ frettoloso.. Viene da me.. Gli chiedo il documento.. Come a tutti..
Mi sento dire: no no non ce n’è bisogno.. Capisco di aver davanti una persona importante e conosciuta da tutti .. Poi
capisco.. È uno dei più grossi mafiosi del paese..
-Il 18enne .. Prima votazione.. Arriva con la madre .. Si mette dietro attendendo il suo turno.. Lei va a votare e io mi
faccio i miei senza considerarlo.. Pensavo fosse venuto ad accompagnare .. Mi dice:”ci sono anch’io..” poverino ... ne
dimostrava si e no 16 ...
Comunque ha avuto le sue schede ed è entrato in cabina.. Solo che non aveva capito come si faceva ed è uscito
chiedendo:”ma se voglio votare ......... cosa devo scrivere?”
Poverino la prima votazione la ricorderà per molto tempo!

L’ubriaco non è tornato.. Ci tenevo a tranquillizzarvi ...
La sera lo spoglio delle europee era come contare le pecore .. Ti dava sempre più quel senso di sonnolenza ..
Stamani mi sono svegliata ma il letto mi ha coccolato per un po’.. fra una coccola al gatto, una telefonata e un’altra
dormita si sono fatte le 11 .. Mi alzo stile zombie affamato e mi dirigo verso il frigorifero .. Latte e caffè con un po’ di
biscotti.. Mi siedo, addento i biscotti ben inzuppati e sputo tutto .... Ho messo due cucchiaini di sale!!!! MI SONO
SVEGLIATA..
Doccia e di nuovo alle scuole per gli altri due scrutini .. M. ha portato le paste, Ma ha portato la macchina del caffè che
vende per una dimostrazione gratuita.. Io e E. abbiamo portato la pancia per assaggiare tutto ...
A me e a M. è toccato il compito di segnare sui registri con la matita rossa i voti
ottenuti: 1voto=1segno .. Lavoro ripetitivo ma di precisione ... il casino è stato con le comunali ma è passata. Segni
strani? C’è chi al posto della x ha segnato il proprio partito con il disegno dell’organo sessuale maschile e lo hanno
accettato .. Voto valido!
Chi, invece, ha scritto la propria protesta con il DAY di Beppe G. ..
Siamo stati i primi a finire.. Quando ce ne siamo andati erano ancora tutti intenti a lavorare.. E si che siamo stati
anche in pausa e, alla fine, a chiacchierare io,M. e Ma. Ci siamo scambiati il numero .. Tutti speriamo di lavorare con
un contatto.. Ma. Vuole vendere le macchine, io l’assicurazione e M. vuole trovare lavoro.. Si è proposta come sarta
(nel caso mi può servire.. Con i danni che faccio io!)
M. è messa maluccio.. Da assistenti sociali: 4 in famiglia e non lavora nessuno.. Se non con occupazioni occasionali,
in minorenne e la figlia che sta cercando.. Le ho dato un riferimento di una ditta .. Spero le vada bene.
Lei però è pessimistica all’ennesima potenza anche se,devo dire,fossi io in una situazione così non so con che umore lo
affronterei..
Arrivata a casa mi chiama una collega un po’ paranoica con malattie e sintomi vari.. Mi doveva raccontare una novità:
in bici la hanno tamponata .. Con la macchina? Chiedo preoccupata.. No no .. Con un’altra bici .. Hahahahah da
paperissima..

21 Giugno 2009
hahahahahaha...............
Volete saperlo il compenso ai seggi????
Ma proprio proprio???
Ok.. ve lo dico..
€53,00
hahahahahaha...............
Mi viene troppo da ridere.
Anche se, rispetto al lavoro svolto, forse ne guadagno di più rispetto
alla volta precedente.
Ci siamo incontrati ieri, compilazione e firme nei vari registri..
Le schede sono state siglate e timbrate dagli scrutatori effettivi,
Io e G. assieme al presidente del seggio speciale ci incontriamo oggi
alle 9:00 (gli altri alle 7:30) Prendiamo le schede (già pronte),
e i vari registri, timbri ecc... e andiamo a casa S. .. non so ancora
quanto ci staremo ma al termine, abbiamo finito.. niente conteggio,
niente apertura schede...

E' stata veramente una bella esperienza:
ci siamo incontrati stamattina, compilazione dei registri poi, sistemate tutte
le buste, ci siamo recati ai seggi.
Il presidente di S. e G. in una macchina con le schede,
io e il responsabile di lista (un 75enne che non ha nulla da che invidiare a
un 30enne) in un'altra... (ho scoperto che i responsabili di
lista non hanno guadagno.. non mi posso lamentare..)
Arriviamo e troviamo tutto pronto: le due cabine una per le carrozzine e
l'altra normale e tutti gli anziani già in fila e pronti a votare..
Numero totale votanti 34.. tutti emozionati, ansiosi e incerti su cosa
dovevano fare...
Una si è addormentata dentro la cabina, tanti che non riuscivano a piegare
le schede, una che ha praticamente detto cosa avrebbe votato perché
anni fa al suo paese il politico di quel partito è stato talmente bravo....
Alcuni infermieri che hanno accompagnato i disabili, e una signora che
voleva votare ma i parenti non volevano perché dicevano che sarebbe
stato un voto inutile dato che non si ricorda nemmeno come si chiama..
Il presidente (secondo me giustamente) l'ha fatta votare.. anche se è
un voto nullo almeno ha fatto ciò che voleva fare.. tra i 34 votanti
sfido a contare le schede valide.. sicuramente saranno di una buona
percentuale nulle ma è comunque un loro diritto....

sabato 22 giugno 2019

Ronf il cane dal corpo stanco ma dalla mente attiva - Gita fuori porta

- « Ragazzi sono arrabbiato con questa umana, mi ha fatto fare km su km per portarmi in un prato come una pecora al pascolo... ma guarda questa... ma come si permette? Lei non sa chi sono io!!!! Mister Ronf il diabolico divoratore di ogni cuscino ... di ogni ciabatta... di ogni biscotto gentilmente elargito!»
- « Oltretutto la sua guida è un poco ballerina, perché questi frenotti? Cosa servirà poi girare da un lato e l'altro? Non siam mica in giostra! Dritto non sa andare?»
- « Qui si che è pieno di polpacci... che luogo è? "siamo arrivati al mercato", cosa si fa in un mercato? Pare ci sia una fiera di paese, alcuni son vestiti bene... guarda guarda che stivaletti... ora li azzanno....»
- « Perché andiamo già via dal mercato? Non son nemmeno riuscito a mangiar gli stivaletti, mi hai strattonato con troppo anticipo cara umana, se rimaniamo giuro che il prossimo lo faccio a pezzetti!!! »
- « Senti umana... io son stanco ... la macchina è lontanissima, no? Anche girato l'angolo è lontano per Mister Ronf!!! »
- « Ma tu guarda che bastarda... ha in tasca un biscotto... per cosa mi hai preso? non son mica un asinello a cui va data la carota per farlo camminare.. guarda un po come arrivo trionfante! »
- « Perché si allontana? »