Diventa un mio compagno di Blog!!

giovedì 5 aprile 2018

Continua l'odissea dei sacchetti di plastica dei supermercati ma.....

.... vogliamo parlare dei guanti? 
Questi mica sono biodegradabili e se ne utilizzano parecchi.
Ci avete fatto mai caso? Prendi il pane e "Guanto cestinato", vai alla frutta e "guanto cestinato" per non parlare di quelli che se ne mettono due alla volta per sicurezza, forse indecisi su che mano utilizzare per prendere il loro cibo prediletto!
Ovviamente poi tutto viene cestinato miseramente dopo un solo utilizzo... e perché questi non sono biodegradabili? E che cribbio, un poco di coerenza please!!!
Personalmente non li cestino, quelli che utilizzo li porto a casa per dare loro nuova vita, per risparmiare soldini sui guanti usa e getta e per dare una mano a un'ambiente ormai saturo di plastica.
Ma torniamo a parlare dei sacchetti...
Stamane suona la radiosveglia e, tra una musica e un poco di pubblicità, compare la notizia che i tanto odiati sacchetti da pagare potranno essere sostituiti con quelli riutilizzabili portati da casa.
Chiedo informazioni e apprendo ciò che trovo poi scritto in Questo articolo.
Verrà approvato in modo definitivo? il tempo darà l'esito ma a me non garba molto questa decisione... non datemi della suonata e folle ... vi spiego il motivo;
Avete mai osservato i prezzi di quelli da acquistare? SE FATE la raccolta dell'umido potete notare che costano molto di più del singolo sacchetto che, se anche è presente l'etichetta, può essere comunque utilizzato.
Se non fate la raccolta dell'umido è un'altro discorso, di comprare i sacchetti a voi,  cosa interessa?
Comunque facciano un pò ciò che vogliono tanto i centri di raccolta differenziata sono obbligati a rilasciarli gratuitamente... ma questo non tutti lo sanno!!!

Nessun commento:

Posta un commento