Diventa un mio compagno di Blog!!

Translate

Cerca nel blog

venerdì 27 ottobre 2017

Racconti. - Storie di una Singolare convivenza.


- « Ho scoperto che l'umana sta scrivendo dei racconti su di noi. »
- « Cosa stai dicendo? Ne sei sicuro? »
- « Si ragazzi, questa ci rovina la reputazione! »
- « Come farla smettere? »
- « Io mi sdraio sul foglio, mi accovaccio ben bene e cerco di coprirlo tutto, 
non può più aver posto per scrivere in questo modo ... »
- « Ma cosa fa? Ti ha spostato ... uffa!!! »
- « MMMMM!!! a me piace dare la caccia alla penna,
 venite a provare anche voi. Io la provo a prendere di lato ... Venite!!! »
- « Aspetta!!! Quì cè il foglio che si muove ... guardate come ondeggia ....
 Su; Giù; Suuuuu; G .... PRESO!!!! »
- « Ho addentato la penna ... non la mollo! »
- « Cerca di toglierla dalle zampe dell'umana, Tira, Tira ... 
deve assolutamente cedere la presa! »
- « Guardate come ride ... chissà cos'ha già scritto su di noi. »
- « Ora le rompo tutto il quaderno, lo riduco a brandelli piccoli, Piccolissimi! »
- « La penna mi è sfuggita dalla presa, ho dovuto mollare ... 
ne sono stata costretto, i miei dentini rischiavano di rompersi! »
- « Tranquilla Cagotta, L'ho afferrata io, ora cerco di impossessarmene e 
la vado a seppellire sotto la cacca che ho fatto prima! »
- « Aspetta, ti aiuto ... ma quanta presa ha l'umana? »
- « E' fortissima ... l'impresa sta diventando difficile. »
- « Ma cosa fa? »
- « Mette tutto via. »
- « Appoggia tutto su un tavolo piccolino. »
- « Si è spenta la luce. »
- « Accovacciamoci vicino all'umana. »
- « E' ora di fare la nanna. »

Nessun commento: