Diventa un mio compagno di Blog!!

Translate

Cerca nel blog

giovedì 25 aprile 2019

Cosa fare se si trova un animale in queste condizioni?


Due passi a piedi non fanno mai male nonostante il cielo non prometta sereno, e così mi avvio indecisa se percorrere il mio solito sentiero in salita per smaltire gli eccessi calorici.
E invece seguo il mio istinto volenteroso a scattar photo di prova, così proseguo sul sentiero meno faticoso fermandomi spesso per osservare ciò che più mi aggrada.
Ed è grazie a questo che mi soffermo in uno spiazzo pieno di vecchie cose arrugginite, tutto è ammassato sul lato destro lasciando libero l'immenso piazzale. La ruggine fa spazio ai sapori di un tempo, oggetti apparentemente abbandonati che si prestano a diventare ritratto delle mie prove artistiche. Lo spiazzo è situato di fronte ad un vecchio castello in disuso, i lati sono ormai cadaverici ma ricchi di fogliame che ne mantengono vivo l'animo di ciò che ne era un tempo...
Di chi è questo spiazzo? chiedo tra me e me, chi se ne occupa?

Tra una Photo e una riflessione noto una cuccia senza nessun cane in apparenza, il campo è libero perciò riesco ad avvicinarmi quatta quatta intimorita da un'eventuale presenza ferocemente non favorevole alla mia presenza in quel luogo. Noto due zampe marroncine distese all'interno e subito mi allontano pensando di non insistere per sicurezza mia.
Poi mi giro, da un lato una bacinella ricca di acqua ma piena di cose tra cui una foglia che ne ha colorato il liquido; è il suo unico modo per dissetarsi? si... non vedo nient'altro.
Così lo chiamo e, timidamente, esce allo scoperto per farsi accarezzare. E' docile, dolce e mansueto ed ha un'immensa voglia di essere accarezzato.
Dopo un pò di coccole eccomi ha cercare un sottovaso per svuotare la mia borraccia ma noto che son  tutti pieni di terra, il che sta a significare che chi ha piantato quelle piante, colui che dovrebbe prendersi cura del cane e il proprietario di tutti gli oggetti arrugginiti, non pulisce benissimo... nemmeno i fiori han modo di avere acqua di ristagno (forse un bene?).
Ma a chi rivolgersi dopo essersi imbattuti in simili incontri? chi avvisare per non lasciare solo al suo destino un povero cucciolo forse maltrattato, forse bisognoso di assistenza, forse abbandonato da un crudele destino.
Insomma... La via corretta è quella di avvisare la Polizia Locale del comune in cui si trova l'animale.



Nessun commento: