venerdì 27 settembre 2019

Mi sono stufato di andare a scuola...? Quesito di uno studente trovato sul web!!!

Ed eccomi a trascorrer la serata in uno dei tanti siti di Domande e risposte presenti sul  web, una ha attirato la mia attenzione a la ritrascrivo qui per immortalar l'effetto che ha suscitato nei miei pensieri;
È tempo perso, faccio il terzo superiore, anche quest'anno in classe c'è un casino tremendo, i prof si inca**ano perché molti compagni si comportano male, non li sospendono, oggi una compagna ha fatto a botte nei bagni con una di quinta e per giunta è stata quella di quinta a prenderle, durante l ora di supplenza hanno fatto impazzire il supplente, è entrato il vicepreside e mentre è entrato c'era un mio compagno sopra la cattedra che saltava e faceva il verso della scimmia, così il vicepreside rimprovera tutti anche chi non ha colpa e ci urla SIETE DELLE BELVE, l'anno scorso hanno fatto scoppiare delle bombe in palestra, quelle che si usano a capodanno, nei primi 2 anni abbiamo avuto un prof di scienze ma praticamente non abbiamo mai fatto lezione perché ogni volta c'era casino,richiamo, scoregge, versi, chi nell'ultima ora diceva di essere con un altro prof e invece andava a casa.Questa è solo una piccola parte, potrei raccontarne altre.

Ma che senso ha andare a scuola? Tanto non si impara niente, solo per avere un foglio di carta che dice che mi sono diplomato?
Ovviamente ad un quesito di questo calibro non potevo non rispondere e gli ho suggerito il sito del ministro della pubblica amministrazione, una serie innumerevoli  non devono passare inosservati e non gestiti. Com'è possibile apprendere in un contesto di questo tipo?
Come gestiscono i dipendenti scolastici una situazione apparentemente insostenibile?
Anche per chi è serio, volenteroso e lodevole è di gran lunga un grosso impiccio.

3 commenti:

MikiMoz ha detto...

Ma sai, la scuola ahimé è allo scatafascio.
Cosa si pretende da gente che lavora lì (e fa a botte per entrare a lavorarci) senza passione e vocazione, ma solo perché muore di fame?

Moz-

StregaR ha detto...

Ciao MikiMoz, indubbiamente la passione per ciò che fai è l'elemento per creare attenzione e partecipazione anche per chi ti sta intorno.
Sicuramente tener testa a un gruppo di ragazzi non è semplice, a volte può far consumare molta energia ma un modo ci dovrà pur essere caspiterina....

StregaR ha detto...

Non si fa così a far pubblicità alle assicurazioni. Prima di rompere i coglioni al prossimo vedi di studiare un poco di Marcheting pubblicitario.