Diventa un mio compagno di Blog!!

Translate

Cerca nel blog

domenica 16 settembre 2018

Filosofeggiando ad armi impari!!!

Umberto Galimberti oggi racconta "La verità del'inconscio" ora... ho inserito il link al suo curriculum perché, indubbiamente, non potrò mai spiegare bene i concetti (tutti) che oggi ha evidenziato.
Posso dire di lui che assomiglia a Vergassola regalando al pubblico battute più divertenti e compatibili con il contesto in cui è inserita la frase ironica.
Ha parlato di natura crudele e buona (come idealizzata dalla chiesa) , iniziando il suo discorso parlando della ciclicità della natura.
Poi è passato a Socrate e compari... e qui non potrei riportare l'argomento perché non mi ritengo così dotta e illuminata. Poi il cristianesimo e la mentalità di chi insegna che il futuro è indubbiamente migliore del presente costruttivo e di un passato brutto e logorante.
Tempo Scopico e tempo ciclico... non ho ben capito in modo approfondito il concetto però è sempre interessante ascoltare un personaggio così colmo di cultura.
Nella piazza, sotto al sole cocente, in molti prendono appunti, forse studiosi? Futuri laureandi? O creatori di Blog a sfondo spicologico? Psicosociologico? Sociolpsicocuriosologo? Il mio è l'ultimo... ma non ho preso appunti....
Mi son resa conto oggi che non ho ancora letto nessuno dei suoi libri, riuscirò mai a capire un pensiero così fluido nei sentieri dei tempi trascorsi?
Oppure perderò il sentiero per poi ritrovarmi in un deserto nebbioso della mente ove ogni fatto si ingrigisce con il tempo?
Scusate... ho provato a far la filosofica....





Nessun commento: