Diventa un mio compagno di Blog!!

Translate

Cerca nel blog

martedì 16 ottobre 2018

Curiosologa o Paciugologa alla guida?

Cartelli stanchi!
Guidando verso mete conosciute i cartelli stradali sono pressocchè inutilizzati, correggetemi se sbaglio o se anche a voi capita di non osservare le scritte perché avete già la mappa stradale ben impressa nella mente...
Diverso è se le indicazioni le devi leggere, se le devi ascoltare ... interpretare...
Avete mai fatto caso ai cartelli blu? quelli che indicano la direzione per il paese? i gemellini del senso unico?
Tanti sono quelli completamente scoloriti, in cui non riesci a leggere il nome nemmeno se indossi gli occhiali di quattrocchi.... e che cribbio... ma lo sanno i comuni che le intemperie scoloriscono le scritte? che l'inquinamento corrode la parola come farebbe una tanica di candeggina?
Ma poi...
Perché i navigatori continuano a dire: "Procedi sulla SP62- SP51-SS47 ecc..." ? Questi cartelli in rarissimi casi si vedono comparire nelle vie (E in alcuni sono ben nascosti). Perché non ci sono se i navigatori li prendono come principale riferimento?
Potrebbe essere questo il motivo di tutte le auto finite in un fossato a causa delle errate informazioni date dal navigatore di turno?
E poi...
Perché via delle Grazie e Via Santa hanno il cartello gemello dei sensi unici e non il classico di bianco vestito?
E Poi.....
A Cosa serve il Ponte della SP15?


Nessun commento: