Diventa un mio compagno di Blog!!

domenica 7 aprile 2019

Tra la pioggia, un passo nella galleria!

Sito di Massimo Lagrotteria
Per puro caso attraverso l'ingresso di quella che è una piccola galleria d'arte, vengo attratta da un robusto signore con, in apparenza, una pipa o qualcosa di molto simile a questa.
La pioggia continua a scendere e, attraverso il vetro, intravedo alcuni quadri, indecisa tentenno un poco ma poi entro convinta per curiosare tra le stanze addobbate di quadri ben allineati.
Il tutto è allestito da una certa Cristina Muccioli, le opere sono di Massimo Lagrotteria e la mostra è intitolata; "La carne e lo sguardo della pittura".
Osservando i quadri con occhio inesperto mi ritrovo un poco divertita; trattasi di raffigurazioni di corpi con visi incompleti o inesistenti, prevalentemente in acqua o in stile "Balneare" e con un'occhio attento a sfondi inusuali dati da un rettangolo che ne delimita lo spazio e di cui non ne ho percepito il motivo artistico della sua presenza.
Ma chi è Massimo? A voi il profilo artistico!

Per questo motivo ho messo in borsetta il foglio illustrativo e informativo inserito e preparato per i visitatori dalla signora Muccioli e qui ne riporto un trafiletto;
Non si tratta di corpi amputati, semplicemente incompiuti perché mancanti di pezzi, di arti, di parti, ma di corpi in fieri, in un divenire costantemente in atto, di una lotta tra la luce e la tenebra stilisticamente disputata su tela, e su carta: quelli sono i corpi di battaglia.





Nessun commento:

Posta un commento