Diventa un mio compagno di Blog!!

domenica 7 aprile 2019

613-Non ridurre in schiavitù la donna con cui hai avuto una relazione.... cioè... Questa è l'ultima????

Piazza Mazzini piovosa.
 Il link che ho inserito descrive già la parte strettamente storica ma scarsa di contenuti, l'ultima frase fa un poco discutere e qui la trascrivo;
"Modena in questo luogo è anche il simbolo della pacifica integrazione in città di tutte le minoranze religiose."
Di  un monumento di questo dedichi così poca attenzione? E per di più fai pesare a loro che stai facendo un favore a prestar loro spazio perché inferiori... Pacifica integrazione o vanto politico/religioso?
Ma questa è solo una personale interpretazione della frase scritta...
Passiamo a descriverne il contenuto indubbiamente di maggior interesse.... inizio col dirvi che esiste la Comunità Ebraica nei vari comuni d'Italia e del mondo, inserisco il link di quella di Bologna perché meglio strutturato e con al suo interno maggiori informazioni coerenti. Il sito di quello di Modena non l'ho trovato ad eccezione di varie informazioni turistiche, Se non questa o poco più, Ma poi? Per fortuna che esite Wikipedia!!!!
Ho cercato Stokad, ho cercato stoked... ma queste parole non compaiono assieme alla parola chiave Ebraico... è una stanza che poche sinagoghe hanno e in un determinato periodo dell'anno vengono aperte le due finestre per non avere nulla che li copra dal cielo, provvista di una fuoriuscita d'acqua in caso di pioggia.
La ragazza spiega che il quartiere era dedicato completamente a loro e che era recintato in modo tale da farli uscire ma era loro dovere tornare entro la chiusura dei cancelli, diversamente venivano frustati o sottoposti alla tortura della corda (Appesi per i polsi in modo da stirarne i nervi). Come li riconoscevano se rimanevano fuori dalle mura? Con simboli colorati ce avevano perennemente addosso come un tauaggio.
Con il gruppo entriamo dalla porta adiacente, quella che ha l'ingresso dipinto sul Piazzale Mazzini, quello principale lo troviamo sulla nostra sinistra appena entriamo in quello che è un tempio circolare, anche se dall'esterno non sembra avere questo aspetto.
Ma chi è il Rabino?Trattasi di un maestro che insegna come comportarsi nella vita quotidiana ebraica.
I maschi che hanno compiuto i 13 anni di età e che sanno recitare le preghiere per pregare per tutta la comunità Ebraica sempre se coerente con le regole Ebraiche, le donne a 12 anni ma loro non possono celebrare sempre per il classico discorso inseminativo.
Gli insegnamenti sono quelli delle sacre scritture? Gli insegnamenti sono quelli della vita Ebraica,delle sacre scritture e di tutto quello che comporta la vita quotidiana. Fondamentale perché per ogni passo della vita quotidiana l'Ebraismo è regolato da cose che si devono dire e fare... Ogni momento della vita quotidiana è scandito dalle 613 regole che formano la dottrina della religione. Regole che sono divenute, con il tempo, di uso civile e introdotte come leggi di comportamento sancite dal codice (Sarà vero? questo è ciò che dice il ragazzo che ha spiegato tutto ciò)

Esaminiamone una a caso; 187-179NV - Non mangiare creature che vivono nell'acqua e non sono pesci.(????cosa c'è nell'acqua che non è un pesce???? TROVATO!!! La plastica!!!!)



Indubbiamente troppo lunga da trascrivere come lui l'ha raccontata ... più interessante ascoltare direttamente le sue parole anziché leggere un forse noioso testo;
 

Nessun commento:

Posta un commento