Diventa un mio compagno di Blog!!

martedì 6 agosto 2019

Gassmann Gay è inguardabile ... fortuna ha voluto che le scene passionali son ridotte all'osso...


Gassmann: "Croce e delizia, un film che parla di amore"





                

 Praticamente ha già detto tutto lui nel video che ho postato...
Più che ha storia d'amore in se, che comunque ha una sua rilevanza perché aiuta a smuovere quei sentimenti che rimangono sepolti nell'animo di chi accetta o vive determinate situazioni senza prenderne atto completamente.
Più che una storia d'amore in se, dunque, è anche la storia di generazioni a confronto, una figlia che potrebbe essere la fidanzata del futuro sposo del padre, che però bacia il figlio, che ha una moglie incinta, che sarà il cugino del figlio dello sposo.
Sembra complicato .. ma non lo è veramente... il futuro sposo vecchio e dalle attitudini aristocratiche, libero mentalmente ma vincolante nei sentimenti altrui.
La figlia avuta dal precedente matrimonio e l'altra che è stata la conseguenza di una delle scappatelle avute durante quel matrimonio etero, la figlia vuol dimostrare di essere mentalmente aperta ma, quando scopre l'imminente matrimonio, cerca di mandarlo a rotoli, convince uno della famiglia opposta a partecipare all'impresa ma, durante una lite, ha modo di parlare con il suo futuro matrigno e.... cosa scopre?
Di aver trovato il padre che ha sempre desiderato, un padre che si confronta con lei e che le da l'appoggio di cui ha bisogno per superare uno scoglio del suo stato emozionalmente emotivo.
Bel film anche se Gassman Gay... no....






Nessun commento:

Posta un commento