Diventa un mio compagno di Blog!!

Translate

Cerca nel blog

domenica 27 ottobre 2019

L'ora solare? L'ora lagale? chi delle due vincerà? facciamola patta con 1/2 ciascuno!!!

Dal Blog " Vignette di AGJ"
Non so voi ma io, dei vari cambi da ora legale a ora solare e viceversa, ho ricordi psicologicamente un po pesanti.
Ricordo che quando ero da mia nonna lei, ovviamente, manteneva per minimo una settimana l'orario precedente perché così era abituato il suo fisico e la sua psiche. Perciò lei, che solitamente cenava alle 17, alle 16 era già pronta per la cena, uguale per il pranzo ma, l'incubo peggiore, consisteva nel risveglio mattutino. Lei abituata ad esser già sveglia per le 4 eccola alle 3 trovar la scusa di dover andare tante volte in bagno, come i bimbi piccoli quando non vogliono fare una cosa (nel suo caso dormire) e trovano mille argomenti validi per evitar di far ciò che viene a loro richiesto.
Se poi ci mettiamo che tu la sera prima sei giunta nel letto tardi causa chiusure lavorative la nonna presunta, con tutto il bene che gli puoi volere, la vorresti sopprimere nel sogno!
E poi... alle 3, o alle 4 di una notte d'autunno, il freddo fuori dalle coperte si può far gelido per entrambi i soggetti, soprattutto quelli anziani e quelli delle piccole menti fresche d'età.
Anche le ricerche del periodico Focus sostengono la mia teoria che ci possono essere squilibri psicologici e fisici in concomitanza dei due cambi orari, dopotutto è equivalente a un fuso orario durante un viaggio in un paese un poco distante dal tuo.
La proposta andrà ora negoziata tra il Parlamento e il Consiglio dell'UE, che riunisce i rappresentanti dei governi dell'Unione Europea: non è detto, quindi, che venga confermata, ma se lo fosse, ogni Paese avrebbe tempo fino all'aprile 2020 per scegliere "da che parte stare".
Frammentazione europea. Dove si deciderà di mantenere l'orario estivo, si dovranno spostare le lancette per l'ultima volta l'ultima domenica di marzo del 2021 (per poi restare sull'ora legale "per sempre").

Dove si deciderà di mantenere l'ora "invernale", quella solare, per intenderci, si modificherà l'ora per l'ultima volta l'ultima domenica di ottobre del 2021.

Chissà se daranno voce alle molteplici badanti, ai figli di genitori centenari, ai genitori di pargoli possibilmente frastornati da abitudini e lavoro, a chi non è sano e questi scompensi rischiano di ridurlo al limite della vita.

Nessun commento: