Diventa un mio compagno di Blog!!

lunedì 14 gennaio 2019

Riunione sindacale ed esuberi stratosferici!

Seconda assemblea Sindacale, oggi si è svolta dopo un allarme che fa tremare alcuni, tremano soprattutto le sedie di presunti scansafatiche da scrivania ma questo non penso si sia percepito.
Ricordo la prima riunione a cui sono andata in riguardo ad argomenti annessi, non sono molto di parte ma mi è venuta il dubbio che, probabilmente, ero io che pesavo poco o troppo determinate situazioni e così ho dato un briciolo di fiducia (con la marcia bassa e il freno a mano un poco tirato) a questa ricciola ragazza.
Oggi mi sono accorta le che le mie supposizioni, le mie critiche e i miei dubbi erano tutti validamente fondati.
Oggi si è trovata nella spiacevole situazione di comunicare che ci sono quasi 800 esuberi di personale sussurrando una parola che non ha avuto il coraggio di comunicare apertamente e cercando di giustificare, come meglio ha potuto, fatti e avvenimenti di cui lei stessa se ne sente la responsabilità.
Purtroppo o per fortuna sono andati al contrario dando spazio anche ad avvenimenti positivi ma che, han portato pochi introiti e pochi guadagni e, questi discorsi ne sono la spiacevole conseguenza.
Sicuramente hanno sperato nel "Reddito di Cittadinanza" Per poter eliminare tutte quelle persone che erano "Di troppo" ma, sfortuna ha voluto che il governo ha già inserito un paletto in questa direzione.
Stanno sperando nelle pensioni anticipate e, probabilmente in questo caso avranno successo dando una gratificazione maggiore a chi ormai ha lavorato per un'intera vita.
I restanti? Trasportati nelle aree del centro commerciale... a me non dispiace; ritengo che a molti dirigenti farà bene capire come si lavora nella pratica per tornare più vigorosi e preparati in ufficio quando ci sarà una ripresa... d'altraparte non tutto è definitivo e la pratica rende meglio l'idea di ciò che la testa deve impostare e indirizzare... poi un pò di esercizio fisico non ha mai fatto male a nessuno; è un'ottimo ricostituente e energizzante nonch'è il freddo invernale del magazzino tonicizza le rughette.
Purtroppo la stategia per poter portare avanti lo stesso numero di persone negli uffici o non l'hanno attuata, o non l'hanno capita o non ci pensano proprio e sperano nel divino...
Comunque esistono una marea di ambiti in cui lavorare, penso non sarà un problema, per chi ha voglia di lavorare e darsi da fare, di trovare un'alternativa o rendere un'occasione una circostanza che, attualmente, non sembra tale!

Nessun commento:

Posta un commento