Diventa un mio compagno di Blog!!

sabato 16 marzo 2019

Un'Americano commento ritrascritto in Italiano


Questo mi ricorda l'uomo che stava guidando lungo la strada e la sua macchina si rompe vicino a un monastero. Va al monastero, bussa alla porta e dice: "La mia macchina è crollata. Pensi che potrei restare la notte?" I monaci lo accolgono gentilmente, gli danno da mangiare e persino riparano la macchina. Mentre l'uomo cerca di addormentarsi, sente uno strano suono. Un suono diverso da qualsiasi cosa abbia mai sentito prima. Le sirene che quasi hanno sedotto Odysseus a schiantarsi contro la sua nave gli tornano alla mente. Lui non dorme quella notte. Si gira e si gira cercando di capire cosa possa fare un suono così seducente. Il mattino dopo, chiede ai monaci che cosa fosse il suono, ma loro dicono: "Non possiamo dirlo, tu non sei un monaco. " Sconvolto, l'uomo è costretto ad andarsene. Anni dopo, dopo non essere mai stato in grado di dimenticare quel suono, l'uomo torna al monastero e invoca di nuovo la risposta. I monaci rispondono: "Non possiamo darti risposta, non sei un monaco. 
" Se l'unico modo per scoprire che cosa sta facendo un suono così bello è diventare un monaco, per favore, fammi un monaco. "
I monaci rispondono; " Devi viaggiare terra e mare e dirci quanti fili d'erba ci sono e il numero esatto di granelli di sabbia.Quando trovi queste risposte, sarai diventato un monaco ". 
L'uomo inizia il suo compito. 
Dopo anni di ricerche ritorna come un vecchio dai capelli grigi e bussa alla porta del monastero. Un monaco risponde, Viene portato davanti a un raduno di tutti i monaci. "Nella mia ricerca per trovare ciò che rende quel suono meraviglioso, ho viaggiato sulla terra e ho trovato ciò che hai chiesto: in base alla progettazione, il mondo è in uno stato di perenne cambiamento. sa quello che chiedi. Tutto quello che un uomo può sapere è se stesso, e solo allora se è onesto e riflessivo e disposto a spogliarsi dell'auto-inganno".
I monaci replicano:" Congratulazioni, sei diventato un monaco. via al mistero del suono sacro. "I monaci portano l'uomo a una porta di legno, dove il monaco capo dice:" Il suono è oltre quella porta ". I monaci gli danno la chiave, e lui apre la porta. Dietro la porta di legno c'è un'altra porta di pietra. L'uomo riceve la chiave della porta di pietra e la apre, solo per trovare una porta di rubino. E così andò che aveva bisogno di chiavi per porte di smeraldo, perla e diamante. Infine, arrivarono a una porta d'oro massiccio. Il suono è diventato molto chiaro e definito. I monaci dicono: "Questa è l'ultima chiave per l'ultima porta". L'uomo è in apprensione senza fine. Il desiderio della sua vita è dietro quella porta! Con mani tremanti, sblocca la porta, gira la manopola e lentamente apre la porta. Cadendo in ginocchio, è assolutamente sorpreso di scoprire la fonte di quel suono ammaliante e seducente ... Ma, naturalmente, non posso dirti di cosa si tratta perché non sei un monaco.


This reminds me of the man who was driving down the road and his car breaks down near a monastery. He goes to the monastery, knocks on the door, and says, "My car broke down. Do you think I could stay the night?"The monks graciously accept him, feed him dinner, even fix his car. As the man tries to fall asleep, he hears a strange sound. A sound unlike anything he's ever heard before. The Sirens that nearly seduced Odysseus into crashing his ship comes to his mind. He doesn't sleep that night. He tosses and turns trying to figure out what could possibly be making such a seductive sound.The next morning, he asks the monks what the sound was, but they say, "We can't tell you. You're not a monk." Distraught, the man is forced to leave.Years later, after never being able to forget that sound, the man goes back to the monastery and pleads for the answer again.The monks reply, "We can't tell you. You're not a monk."The man sa,ys, "If the only way I can find out what is making that beautiful sound is to become a monk, then please, make me a monk."The monks reply, "You must travel the earth and tell us how many blades of grass there are and the exact number of grains of sand. When you find these answers, you will have become a monk."The man sets about his task. After years of searching he returns as a gray-haired old man and knocks on the door of the monastery. A monk answers. He is taken before a gathering of all the monks."In my quest to find what makes that beautiful sound, I traveled the earth and have found what you asked for: By design, the world is in a state of perpetual change. Only God knows what you ask. All a man can know is himself, and only then if he is honest and reflective and willing to strip away self deception."The monks reply, "Congratulations. You have become a monk. We shall now show you the way to the mystery of the sacred sound."The monks lead the man to a wooden door, where the head monk says, "The sound is beyond that door."The monks give him the key, and he opens the door. Behind the wooden door is another door made of stone. The man is given the key to the stone door and he opens it, only to find a door made of ruby. And so it went that he needed keys to doors of emerald, pearl and diamond.Finally, they come to a door made of solid gold. The sound has become very clear and definite. The monks say, "This is the last key to the last door."The man is apprehensive to no end. His life's wish is behind that door!With trembling hands, he unlocks the door, turns the knob, and slowly pushes the door open. Falling to his knees, he is utterly amazed to discover the source of that haunting and seductive sound......But, of course, I can't tell you what it is because you're not a monk.

Nessun commento:

Posta un commento