Diventa un mio compagno di Blog!!

mercoledì 5 giugno 2019

Un leggero rantolo catarroso mi pervade il petto!

Ho i neurotrasmettitori che trasmettono ininterrottamente una fievole sensazione di strato catarroso posizionato lungo tutto il perimetro della gola tonsille e corde vocali comprese in tale sensazione!
Mi ritengo però fortunata; il peggio è passato e solo la sensazione permane indenne... neurotrasmettitori miei? ma cosa fate? Sprecate energie importanti solo per avvisarmi di una sensazione? Di tossire quando, in realtà, di catarro c'è rimasto solo un misero rantolo?
Ma quanta fatica mi fate fare per una quisquiglia del genere?
Stasera cena proeliminazione catarro; Cipolla finemente tritata in agrodolce con aggiunta di uova strapazzate e un poco di pomodoro a pezzetti (giusto per ammorbidire un pò) Una cena "Leggera" infilata in una piadina con arancia fredda come bevanda.
La cipolla aiuta a sciogliere il catarro, spero anche le sensazioni di un catarro ormai quasi del tutto assente, anche l'aglio è utile come antibiotico naturale; son tre giorni che ne ingurgito almeno 10 ...
Mi auguro, domani, di non uccidere con l'alito nessuno!

Nessun commento:

Posta un commento